Il sito utilizza dei cookie per una migliore esperienza di navigazione. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

background

Trekking da Maricello al Pulicchio

Categoria: Eventi Ultima modifica: Martedì, 31 Maggio 2016

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Da Maricello al Pulicchio

Questo breve trekking di primavera organizzato per domenica 17 Aprile dal Gruppo Speleologico Ruvese parte da un’azienda agricola, tratta temi interdisciplinari, e fa parte di un più ampio programma di sensibilizzazione e divulgazione col nome di "Sinergie", ospitato dal Parco Nazionale dell'Alta Murgia nella sede dell'Officina del Piano. 

Oltre che offrire l’opportunità di passare una piacevole giornata all’aria aperta, vogliamo anche riflettere insieme ai partecipanti sull’intima connessione tra aree di interesse agricolo, ambiente carsico e siti di interesse conservazionistico.

Almeno tre diversi paesaggi si incontrano e sono a contatto nel punto del nostro ritrovo. Ma guardandoci bene intorno scopriremo che sono 4, forse 5...

Ognuno dei paesaggi è fatto di materia, e di vita; ognuno di essi si è trasformato nel tempo, dapprima sotto l'azione di forze naturali, quelle dell'interno del pianeta e quelle della vita primordiale. Più recentemente anche a seguito di azioni e scelte umane (non sempre ben ponderate) che hanno costruito, sulle basi naturali, i "paesaggi culturali".... e ognuno di essi, infine, continuerà ad evolversi e mutare nel futuro, secondo le forze e le azioni della natura e secondo le scelte dell'uomo, le quali, per questo, dovranno essere quanto più possibilmente consapevoli e ben ponderate. La lettura, con gli esperti, di queste pagine naturali, porterà gli ospiti a riflettere sulle ragioni della biodiversità, di quella agricola in particolare, come sulle più profonde radici dei nostri prodotti alimentari e - insieme ad essi - della nostra cultura.

Il GSR nel progetto SINERGIE vi invita a condividere la lettura di questa terra lungo itinerari inediti e ricchi di fascino anche (ma non solo) scenografico.

"Il perché della lenticchia" potrebbe essere il titolo, un po' enigmatico e accattivante, di questo primo capitolo che, prendendo spunto dalle rocce, ci porterà alle orchidee e alla moltitudine di specie spontanee, e infine alle coltivazioni, dal suolo alla pentola, dell'azienda agricola Valle del Parco.

 

PROGRAMMA:

  • ore 07:00 - Raduno partecipanti presso l’Officina del Piano "Don Franco Cassol" (Via Valle Noè n. 5 - Ruvo di Puglia) o alle ore 7:40 presso l’incrocio tra la SP 202 e SP 137 (40°51'41.21"N; 16°26'11.23"E)
  • ore 08:00 - Partenza per la passeggiata dall’Azienda la "Valle nel Parco" (40°53'44.05"N; 16°24'26.91"E)
  • ore 16:00 - Ritorno in azienda. Al termine della passeggiata è previsto un momento conviviale e una degustazione a base di legumi prodotti nelle terre della contrada Maricello

 

Il percorso è lungo 14 km ed è di tipo "Turistico" (Scala C.A.I.). È obbligatorio un abbigliamento idoneo (scarponcini, pantaloni lunghi e cappello), una buona scorta di acqua, colazione a sacco.

Ricordiamo ai partecipanti che per garantire la più serena esperienza da parte di tutto il gruppo, sono tenuti ad adeguarsi alle indicazioni delle guide e degli organizzatori, sia per quanto riguarda l'equipaggiamento che lungo il percorso.

La prenotazione è obbligatoria e va fatta entro e non oltre il 13 Aprile versando la relativa quota di partecipazione (comprensiva di tesseramento obbligatorio al GSR):

  • Adulti e ragazzi dai 12 anni: 15,00 Euro a persona
  • Bambini fino a 12 anni: 10,00 Euro
  • Famiglie di due adulti + bambini: 15,00 Euro per ogni adulto e 5,00 Euro per ogni bambino.

 

Qui potete consultare una piccola guida all'escursione.

Per qualsiasi domanda o curiosità tu abbia, non esitare a venirci a trovare presso la nostra sede operativa "Sinergie" (2° piano), in Via Valle Noè 5, il venerdì dopo le 20:30 o contattaci tramite i nostri contatti o su Facebook.

Locandina trekking "Da Maricello al Pulicchio"

Visite: 699