Il sito utilizza dei cookie per una migliore esperienza di navigazione. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

background

5° Meeting di Speleologia Pugliese "Chiacchierando tra speleo"

Categoria: Eventi Ultima modifica: Martedì, 31 Maggio 2016

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Speleologi in grotta

Si informano i partecipanti che è visitabile, autonomamente, la Collezione Jatta nel Museo Nazionale di Palazzo Jatta, sia sabato pomeriggio che domenica mattina prima dell'escursione urbana. In caso giungano in tempo utile richieste in tal senso il GSR può organizzare la visita con una guida al Museo.

Per la partecipazione alle escursioni è gradita prenotazione.

Il programma potrebbe subire variazioni in base alle esigenze organizzative.

 

PROGRAMMA:

Sabato 27 Giugno

09:30 - 12:30: Tavola rotonda

La ricerca speleologica nelle aree naturali protette e nei siti di particolare rilevanza geologica

Iurilli - Speleologia nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia

Giuliani - Speleologia nel Parco Nazionale del Gargano

Invitati i rappresentanti dei due Parchi Nazionali

13:00 - 14:00

Pausa pranzo

14:30 - 16:30: Riunione della Commissione Catasto

Il portale delle grotte e cavità della Puglia

La conclusione del progetto catasto e prospettive di ulteriori miglioramenti e sviluppi

16:30 - 18:30: Assemblea dei gruppi federati

Nuove elezioni del nuovo comitato esecutivo

20:30 - 24:00: Cena speleo in campagna

presso Cantoniera Pantanella

Domenica 28 Giugno

08:30 - 13:00: Ruvo sotterranea - escursioni

Ruvo sotterranea - escursioni

A) Sorprese nell'abisso (discesa speleo con attrezzatura)

Grave di Notarvincenzo/Previticelli - il GSR guiderà gli ospiti in nuovi ambienti recentemente scoperti.

 B) Ipogei urbani: ancora poco del patrimonio sotterraneo ruvese e' fruibile, ma la citta' antica e' cresciuta in altezza lasciando nel sottosuolo spazi dimenticati. L'opera piu' imponente, pero', risale a un secolo fa e consente la visione diretta del sottosuolo, delle tecniche di scavo in relazione all'ambiente carsico in cui e' realizzata. Dall'epoca romana al secolo XX, passando per il medioevo e osservando l'evoluzione dell'edilizia in pietra calcarea, con le guide del GSR.

Si informano i partecipanti che e' visitabile, autonomamente, la Collezione Jatta nel Museo Nazionale di Palazzo Jatta, sia sabato pomeriggio che domenica mattina prima dell'escursione urbana. In caso giungano in tempo utile richieste in tal senso il GSR puo' organizzare la visita con una guida al Museo.

 

Visite: 1228